File EML: cosa sono, come aprirli e come importarli in Zimbra

  • ilger.com
  • BLOG
  • File EML: cosa sono, come aprirli e come importarli in Zimbra

file emlTutti gli utenti che hanno una casella di posta elettronica avranno prima o poi a che fare con un file EML. Per non perdere i propri messaggi di posta elettronica – in particolare in ambito professionale – in tutti i principali client di posta ed anche nelle pagine di webmail è possibile salvare le email usando semplicemente la funzione “salva con nome”: in questo modo, il messaggio di posta elettronica sarà trasformato in un file EML per essere conservato sul desktop o archiviato altrove. Scopriamo di più su questo formato e sul suo utilizzo avanzato.

Cos’è il formato EML

EML è un’estensione di file che identifica un messaggio di posta elettronica salvato nel formato standard MIME RFC 822 da Microsoft Outlook Express o da altri programmi di posta elettronica. I file EML contengono testo ASCII che mantiene la formattazione dell’email originale per le intestazioni e il corpo del messaggio principale, nonché collegamenti ipertestuali e allegati. In questo modo, riaprendo il messaggio di posta elettronica sarà esattamente corrispondente all’originale. In molti casi, però – e qui nasce il problema – questo tipo di formato può essere aperto solo da alcune applicazioni.

Come aprire i file EML

Quando un file EML non si apre, molto spesso è perché l’estensione non è correttamente associata ad uno specifico programma per aprire file EML o un client come Mozilla Thunderbird, Windows Live Mail, Outlook o Mail di Apple. Come fare, in questo caso, ad aprire il vostro file EML? Se sul vostro computer è già installato un client di posta elettronica, allora vi basterà cliccare con il tasto destro sul file EML, scegliere proprietà ed associare l’estensione ad uno di questi. Se invece non avete installato un client email sul pc, invece, potete aprire il file formato EML cambiando l’estensione da “.eml” a “.mht”: in questo caso, il messaggio di posta elettronica potrà essere aperto con Internet Explorer. In alternativa, è possibile convertire un file EML in PDF, in TXT o in altri formati con uno dei tanti tool disponibili online.

Importare i file EML in Zimbra

Naturalmente anche Zimbra supporta l’importazione di file EML che può essere necessaria se dovete eseguire una migrazione da un altro cliente. Anche in questo caso, sarà possibile convertire i file EML tramite una zimlet come “EML to Zimbra Converter”. E ragionando al contrario, esistono anche zimlet che vi permetteranno di salvare le vostre email su Zimbra Desktop in formato EML.