Come creare email temporanee sicure ed affidabili

come-creare-email-temporaneeGli indirizzi di posta elettronica sono adoperati innumerevoli volte durante una settimana lavorativa, sia per motivi aziendali che personali. Si utilizzano ad esempio per accede ai canali social o per effettuare transazioni online. Per tale motivo è consigliabile proteggere il proprio indirizzo di posta, ma come creare email temporanee?

Siti per email temporanee

Il primo metodo per mandare email del tutto anonime è quello di appoggiarsi ai siti che permettono di inviare anonimamente e-mail temporanee gratuite. In rete esistono diversi servizi di questo tipo, ma molto spesso non sono affidabili e le email inviate finiscono quasi sempre nella Spam del mittente.

Indirizzi email temporanei con Instant Alias

Con Zimbra è possibile installare plugin come Instant Alias che consentono di creare un numero illimitato di pseudonimi. Questa funzionalità permette di creare un indirizzo email temporaneo, utile per non utilizzare il proprio indirizzo di posta elettronica su siti non sicuri. Allo stesso tempo, è disponibile un utile tool per bloccare velocemente mittenti indesiderati.

Mascherare il dominio con un plugin

Inoltre è possibile creare email temporanee attraverso diverse Zimlet, le estensioni o plug-in di Zimbra che, tra le altre funzionalità che offrono, consentono di non rendere visibili gli indirizzi appartenenti al vostro dominio. Con questo trucco si potranno creare email provvisorie per team di lavoro, preservando l’identità del singolo collaboratore. Un esempio è l’e-mail Address Protection, che permette di nascondere totalmente gli indirizzi privati nelle e-mail che escono dal dominio.

Non perdere l’occasione di provare sul tuo computer come creare email temporanee con Zimbra. Basta richiedere una demo gratuita ed un operatore ti guiderà nella configurazione e nella sincronizzazione con gli altri dispositivi proprietari come tablet e smartphone.