Come evitare di diffondere gli indirizzi e-mail aziendali nascondendoli

  • ilger
  • BLOG
  • Come evitare di diffondere gli indirizzi e-mail aziendali nascondendoli

nascondere indirizziCapita a volte, soprattutto nell’ambito aziendale, di utilizzare degli indirizzi e-mail privati e sensibili che non vanno divulgati all’esterno e che servono per comunicazioni private interne all’azienda: ciò risulta un problema nel momento in cui bisogna inviare delle e-mail contemporaneamente anche a indirizzi esterni, a cui non deve essere mostrato l’indirizzo in questione.

In soluzione a questo problema c’è l’e-mail Address Protection: i client di posta elettronica professionale consentono di installare plug-in di vario tipo per rispondere in maniera adeguate alle esigenze di tutti gli utenti e, tra questi, c’è proprio l’e-mail Address Protection, che permette di nascondere totalmente gli indirizzi privati nelle e-mail che escono dal dominio.

Un esempio: Francesco, del reparto marketing, invia un’e-mail a Tommaso, di un’agenzia esterna, e tra i destinatari inserisce il vice presidente e l’amministratore delegato dell’azienda per cui lavora, i cui indirizzi e-mail non devono però essere divulgati. Tommaso riceverà il messaggio apparentemente soltanto da Francesco: quando risponderà, anche il vice presidente e l’amministratore delegato saranno automaticamente messi in copia e riceveranno la risposta.

Il plug-in di e-mail Address Protection è valido per tutte le e-mail inviate su qualsiasi piattaforma. Per avere maggiori informazioni su Zimbra e valutare le diverse funzionalità sui dispositivi proprietari, è sufficiente richiedere una demo gratuita.

 

Fonte immagine: Pixabay.com