Email e messaggi vocali con la sincronizzazione dei dispositivi

  • ilger.com
  • BLOG
  • Email e messaggi vocali con la sincronizzazione dei dispositivi

messaggi-vocali-emailLo smartphone, il tablet e il pc sono diventati parte di noi stessi della nostra quotidianità. Non riusciamo ad immaginare di iniziare la giornata senza controllare la mail o le ultime notifiche arrivate dai social network. I dispositivi devono essere sempre aggiornati per rispondere alle esigenze degli utenti e devono essere pronti a far risparmiare tempo e denaro a chi li utilizza. Il primo progetto di Zimbra nacque con lo scopo di offrire un client mail sicuro ed affidabile per la protezione dei dati, senza una licenza proprietaria. Oggi con l’evoluzione delle tecnologie tra le numerose funzionalità offre ai clienti la possibilità di inviare messaggi vocali via email.

In questo modo si potranno ridurre i tempi per la stesura dei messaggi di posta elettronica. Pensate ad esempio alla possibilità di inviare messaggi vocali ad un cliente o al team di lavoro per la spiegazione del brief mentre si è in macchina. Questa funzionalità consente di non dover scrivere in modo corretto una mail per spiegare dei passaggi articolati, basterà registrare la propria voce e inviarla al destinatario.

Il messaggio vocale viene inviato per email come un qualsiasi allegato .wav e saranno contenute all’interno anche le informazioni relative alla durata del messaggio, data e ora di ricezione e il numero di telefono del destinatario.

Continua a seguirci per avere maggiori informazioni sull’utilizzo dei messaggi vocali via email e non dimenticare di installare Zimbra sul computer così da testare in completa autonomia tutte le funzionalità del client.

Fonte immagine: pixabay.com