Importare email in Zimbra: 3 metodi semplici e veloci

  • ilger.com
  • BLOG
  • Importare email in Zimbra: 3 metodi semplici e veloci

importare email in zimbraPer chi utilizza da poco Zimbra e non può perdere i messaggi di posta elettronica archiviati su un altro client, può essere utile sapere come importare email in Zimbra. Utilizzando il tool di importazione di Zimbra, la procedura di importazione dei messaggi di posta elettronica potrà essere effettuata in maniera semplice e veloce. Scopriamo come fare.

Importare email in Zimbra dal menù Preferenze

Per importare email in Zimbra esistono due metodi, ugualmente semplici e veloci. Il primo consente di spostare contenuti all’interno o all’esterno del tuo account Zimbra attraverso il menù preferenze > Importa/Esporta. Per accedervi occorre:

  • Fare clic sulla scheda Preferenze;
  • Fare clic sull’opzione Importa/Esporta nel riquadro Panoramica.

In particolare, è possibile importare ed esportare:

  • Cartelle di posta in formato .tgz
  • Calendari in formato iCalendar (.ics)
  • Contatti in formato .csv

Oltre a selezionare il contenuto da esportare, nelle Impostazioni avanzate è possibile specificare:

  • La tipologia di dati da importare/esportare
  • Un intervallo temporale specifico
  • Altri filtri in base al tipo di file.

Importare email in Zimbra con gli strumenti di migrazione guidata

In alternativa al primo metodo, per importare email in Zimbra è possibile utilizzare gli strumenti di migrazione guidata con il quale potrete gestire l’importazione da un file PST di Outlook o da Exchange.

Importare email in Zimbra da client web mail

Il terzo metodo per importare email in Zimbra vale solamente per i messaggi di posta da importare da caselle web mail come GMail, Yahoo, Hotmail etc. In questo caso, vi consigliamo di aggiungere direttamente l’account in Zimbra in questo modo:

  • accedere a Preferenze > Account > Aggiungi account esterno > IMAP;
  • configurare l’account.

In questo modo, il server Zimbra scaricherà tutte le email e le cartelle, che potrete spostare direttamente nella cartella principale con un semplice trascina e rilascia.