Blocco mittenti mail: le funzioni presenti in Zimbra per filtrare i messaggi meno sicuri

  • ilger.com
  • BLOG
  • Blocco mittenti mail: le funzioni presenti in Zimbra per filtrare i messaggi meno sicuri

Blocco mittenti mail Zimbra

Quante volte vi sarà capitato di ricevere posta da mittenti spam e visualizzare sul vostro account di posta elettronica mail spam o pubblicitarie che vorreste bloccare e non visualizzare più nella casella di posta in arrivo? Un’attività che, spesso, viene gestita dal filtro della posta non richiesta – “spam” o “posta indesiderata” – solitamente gestita da un filtro antispam che tutela i nostri messaggi, prima che questi giungano nella cartella di Posta in arrivo. Questa attività contribuisce a ridurre la quantità di spam che potrebbe giungere nella nostra casella di posta. Vediamo quali funzioni possiamo integrare con Zimbra, al fine di bloccare i mittenti mail a noi scomodi.

Integrare il filtro antispam con la funzione Blocco messaggi/mittenti e-mail

Oltre alle regole automatiche del filtro antispam presenti in Zimbra Collaboration Suite, possiamo andare ad impostare altre preferenze di posta, così che il nostro account blocchi in maniera preventiva gli specifici indirizzi e identifichi, invece, gli indirizzi non nocivi per la nostra cartella di Posta in arrivo.

Come impostare la funzione di blocco messaggi

Nel pannello di gestione della posta elettronica di Zimbra, possiamo creare un elenco con gli indirizzi che non devono essere mai accettati nella cartella in arrivo e gli indirizzi che dovrebbero, invece, essere accettati, ma che potrebbero essere considerati posta indesiderata.

Nell’area Blocca messaggi da:

  • inseriamo gli indirizzi e-mail che vogliamo siano sempre considerati spam;

Nell’area Permetti messaggi da:

  • inseriamo gli indirizzi e-mail degli utenti “buoni” e che vogliamo non vengano identificati come spam. In questo modo, i seguenti indirizzi non saranno mai bloccati o considerati come messaggi nocivi.

Tale operazione, va attuata solo per i mittenti che attualmente pervengono nella cartella spam.

Utilizzando un client moderno e sicuro come Zimbra, avremo modo dimonitorare la posta elettronica e gestire al meglio i messaggi di posta elettronica potenzialmente dannosi, bloccando direttamente i mittenti da noi ritenuti inopportuni.

Per maggiori informazioni su Zimbra e la gestione della posta elettronica, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.

 

Fonte immagine: pixabay.com