Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

logo zimbra    logo zimbra suite plus

11 Lug

Come aprire un allegato nella PEC: scopriamolo

Creato: 27 Giugno 2019

come aprire allegato pecLa PEC (Posta Elettronica Certificata) è ormai entrata stabilmente nella prassi di enti pubblici, aziende e privati per trasmettere o ricevere un documento informatico con garanzia legale dell’invio. Alcune funzionalità di questo strumento, però, restano ancora oscure, come ad esempio l’apertura degli allegati PEC, non leggibili se non attraverso alcuni passaggi. Ecco spiegato, allora, come aprire un allegato nella PEC.

Perché gli allegati PEC non sono leggibili

Chi ha a che fare con la posta elettronica certificata sa bene che per leggere il messaggio occorre aprire un file con estensione .eml, .xml o .p7s, illeggibile senza il programma giusto da utilizzare per accedere al loro contenuto. Come abbiamo anticipato, la posta certificata ha, di fatto, il valore di una tradizionale raccomandata e offre la garanzia della consegna del messaggio. È per questo che, diversamente da quelli di posta elettronica, la PEC contiene allegati protetti dalla firma elettronica e crittografati per garantire autenticazione, integrità dei dati e confidenzialità di autore e contenuto del documento, e che contengono di fatto il messaggio originale in formato file.

Allegato PEC illeggibile? Ecco come fare

Ma veniamo a come aprire un allegato PEC. Dopo aver scaricato sul vostro computer i file allegati, esistono diversi metodi per aprire in maniera leggibile il messaggio di posta elettronica certificato. Come abbiamo introdotto, se non si ha a disposizione il software adatto, sarà impossibile leggere il contenuto del file: pertanto vi consigliamo di scaricare le applicazioni in grado di aprire e visualizzare correttamente gli allegati PEC come Kernel EML Viewer o Dike.

In alternativa, su Windows è possibile visualizzare il messaggio contenuto nell’allegato PEC con un piccolo trucco: vi basterà cambiare l’estensione del file in .mht e aprirlo con un comune browser (come Internet Explorer o Google Chrome). 

Su sistemi Apple o iOs, invece, gli allegati PEC possono essere aperti senza problemi usando il client di posta predefinito.

 Per altre curiosità sulla posta elettronica e informazioni sul client Zimbra, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.