Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

logo zimbra    logo zimbra suite plus

20 Giu

Come cambiare indirizzo email: la guida utile per gestire al meglio il passaggio

Creato: 13 Giugno 2019

come cambiare indirizzo emailA chi utilizza la posta elettronica può capitare prima o poi l’esigenza di passare ad un nuovo indirizzo email, che sia per motivi di lavoro, perché il vecchio account è compromesso o semplicemente per cambiare provider e scegliere un servizio più moderno e funzionale. Ecco allora la nostra guida su come cambiare indirizzo email in modo semplice e corretto.

Cambiare indirizzo email: i consigli

Il primo consiglio da seguire quando si decide di cambiare indirizzo email riguarda la scelta del protocollo da utilizzare per la ricezione dei messaggi. Se utilizzerete il nuovo indirizzo email su più dispositivi (smartphone, desktop o tablet), la soluzione più pratica è quella di un account in grado di supportare il protocollo IMAP, più funzionale rispetto al POP3 per chi utilizza la posta elettronica da diverse posizioni.  

Il secondo consiglio è affidarsi a provider affidabili e scegliere un client e-mail professionale ricco di funzioni (e-mail, rubrica, calendario, chat, condivisione di file e creazione di attività) come Zimbra, che in un’unica soluzione vi fornisce quantità di memoria sufficiente per l’archiviazione, servizi cloud, un filtro spam efficiente e supporto ed assistenza tecnica puntuali. Qui potete richiedere una demo gratuita di Zimbra per testarne tutte le potenzialità.

Una volta effettuata la scelta, potrete procedere con la configurazione del vostro nuovo account.

Comunicazione cambio indirizzo email

Quando si decide di cambiare indirizzo email, è buona prassi comunicare ai propri contatti il nuovo indirizzo di riferimento a cui si effettua il passaggio. Inviate un messaggio a tutti i vostri contatti avvisandoli dell’imminente cambio di indirizzo e impostate un messaggio automatico sul vecchio account una volta concluso il passaggio.

Come gestire il passaggio al nuovo indirizzo email

Una volta completato il passaggio al nuovo indirizzo email, potete decidere a vostra discrezione di cancellare il vecchio indirizzo. In quel caso, se non avete intenzione di perdere tutti i messaggi conservati nel vecchio account è possibile migrare i messaggi nel nuovo account e impostare l’inoltro automatico delle email per deviare automaticamente le email in arrivo nella vecchia casella di posta sul nuovo indirizzo.