Stampa
25 Giu

Tips & Tricks : Importare da Outlook (.pst) in Zimbra

Creato: 25 Giugno 2020
file .pst

Vi illustriamo la procedura di importazione dei vostri messaggi di posta elettronica, calendari, contatti, attività e liste di distribuzione personali da un file PST di Outlook utilizzando il tool di importazione di Zimbra.

Prima di entrare nello specifico alcune precisazioni, se avete assegnato categorie ai vostri messaggi o contatti, in Zimbra queste vengono convertite in tag. La vostra gerarchia di cartelle di Outlook in Zimbra viene mantenuta identica.
È necessario eseguire l'importazione guidata per ogni file .pst che si desidera importare.
 

Procedimento importazione file .pst

Prima di procedere assicuratevi di avere :
ID : account di posta elettronica Zimbra
PSW: password di accesso
Il nome del server Zimbra 
 
Procedete scaricando ( QUI ) ed eseguite il tool di importazione. Dopo aver cliccato su "Avanti" per proseguire.
  1. Selezionare il file PST dal vostro PC - Clic sul pulsante a forma di quadratino con all'interno i 3 puntini (in questo caso l’email con oggetto “Ciao & Benvenuto!”)
  2. Potete eventualmente modificare il "Log Detail" che di base è impostato su "Information"
  3. Premere "Avanti"
 
.pst
 

Per procedere con l'importazione dovete inserire i seguenti parametri:

4. Il nome del server Zimbra che vi viene indicato dagli amministratori.

5. Utilizzare "Connessione sicura" con porta 443

6. Indirizzo email

7. Password.

8. Cliccare "Avanti"

 

.pst2
 

9. Potete decidere se importare solo messaggi, contatti ... oppure tutti i file presenti all'interno del PST.

10. Cliccare "Migra"

 
.pst3
 

L'importazione avrà inizio, da questa schermata avete la possibilità di seguire l'avanzamento della migrazione fino al completamento.

11. Potete eventualmente visionare il File di Log

12. Clicca su “Esci”

 
.pst7
 

Una volta terminato all'interno del vostro account Zimbra troverete tutte le mail, contatti, appuntamenti ... , che erano presenti nel vostro file PST.

(in questo caso l’email con oggetto “Ciao & Benvenuto!”)

 

.pstLog
 
Per ulteriori informazioni potete consultare la documentazione