Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

16 Mag

Come riconoscere una mail spam: 3 suggerimenti per individuare i messaggi sospetti

Creato: 11 Maggio 2017

come riconoscere una mail spamGli account di posta elettronica sono ancora il bersaglio preferito dagli spammer, sia per veicolare messaggi pubblicitari indesiderati che per far penetrare software nocivi – virus o malware dannosi – all'interno di computer privati o reti aziendali. Per questo motivo, è essenziale sapere come riconoscere una mail spam per rendersi conto di un eventuale tentativo di spam o phishing. Ecco tre elementi da controllare per comprendere in maniera inequivocabile se ci troviamo di fronte a spam.

L’indirizzo del mittente

Il mittente del messaggio e-mail è uno degli elementi che con più evidenza ci consentono di riconoscere una mail spam. Nella maggior parte dei casi, infatti, i messaggi di spam arrivano – almeno all’apparenza – a nome di aziende o persone completamente sconosciute: per questo è necessario analizzarlo e verificarne l’effettiva esistenza per comprendere se sia falso o meno. In ogni caso, affidandovi ad un client di posta sicuro, saranno maggiori le possibilità di riconoscere i messaggi sospetti e di indirizzarli nella casella spam.

L’oggetto dell’e-mail

Un altro elemento da analizzare per riconoscere una mail spam è l’oggetto del messaggio. I riferimenti a premi, cambi di password o altre richieste improbabili e inattese sono un chiaro indizio di trovarsi di fronte ad un tentativo di spamming.

Il testo dell’e-mail

Testi sgrammaticati, tradotti male o in altre lingue che richiedano azioni come scaricare allegati, inserire dati sensibili o inviare donazioni sono un altrettanto chiaro indizio di spam. In questo caso, evitate di cliccare su eventuali link o di aprire allegati e cestinate pure il messaggio.

Le funzionalità antispam di Zimbra

Come anticipato, l’utilizzo di un client professionale di posta elettronica è l’elemento che vi consente in maniera più sicura di proteggervi dallo spam. Grazie ad un efficace filtro antispam, Zimbra sposta in maniera automatica queste e-mail direttamente nella “Posta Indesiderata”, mentre con il sistema di API Libra Esva offre anche una protezione efficace contro virus e cryptolocker prima che essi arrivino sulla casella e-mail dell’utente, garantendo massima sicurezza con Spam Catch rate superiore al 99,9% e falsi positivi prossimi allo zero.

Per conoscere nel dettaglio tutte le funzionalità di sicurezza e antispam del client di posta elettronica Zimbra, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.

 

Fonte immagine: maxpixel.freegreatpicture.com