Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

11 Mag

3 cose che devi sapere sugli allegati delle e-mail

Creato: 05 Maggio 2017

allegati e mail cosa sapere

La mail, uno strumento molto utilizzato oggi e importante per la gestione dei messaggi e la condivisione di file e documenti. Nella maggior parte dei casi, infatti, le e-mail che inviamo e riceviamo contengono al loro interno degli allegati, documenti e file di diverso genere, utili per lo scambio di informazioni di lavoro, ricevute o dati personali.

Vediamo, allora, 3 cose da sapere sugli allegatidelle e-mail e sul loro utilizzo.

La compressione degli allegati di una e-mail

Nei molti casi in cui inviamo, per lavoro o per utilizzo personale, le e-mail, possiamo aver bisogno di allegare dei documenti e file da condividere con il nostro destinatario. E, come spesso accade, siamo soliti comprimere i file per alleggerire la mail in oggetto e poterla recapitare senza riscontrare problemi di invio. Ma non sempre conviene comprimerli. Talvolta, può risultare migliore lasciarli nel loro formato originale. Ecco un approfondimento per sapere  quando conviene comprimere gli allegati di una e-mail

Le tipologie di allegato

Un altro elemento importante è quello relativo alla tipologia di allegati, ossia le diverse estensione supportate da un client di posta elettronica. Zimbra client Mail è in grado di supportare i più importanti formati di file. Ricordate sempre di utilizzare un client di posta elettronica moderno come Zimbra e di imparare a conoscere le diverse tipologie di allegati supportati dalle e-mail per non andare incontro a problemi di invio di documenti e file.

Visualizzare un allegato in pochi passaggi

La visualizzazione degli allegati avviene attraverso l’applicazione dedicata all’apertura di quella estensione specifica senza la quale non è possibile vedere il documento ricevuto. Ma possiamo rendere più facile e veloce l’apertura di questi documenti e file. Prima di procedere al salvataggio del nostro documento, il quale verrà scaricato in una cartella “Download” apposita, possiamo procedere alla sua lettura e alla visualizzazione, direttamente dal client di posta. Ovviamente, dovremo avere il software di lettura all’interno del nostro computer. In questo modo, basteranno pochi clic per aprire l’allegato, prendere visione del documento ricevuto e decidere, eventualmente, se salvarlo sul nostro pc.

Per conoscere nel dettaglio tutte le informazioni relative al client di posta elettronica Zimbra, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.

 

Fonte immagine: pixabay.com