Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

21 Feb

Cosa succede se: quello che devi sapere sulle mail

Creato: 17 Febbraio 2017

mail cosa succede seL’e-mail è un mezzo di comunicazione molto diffuso e ormai entrato nell’uso quotidiano. Quasi tutti disponiamo di almeno un account di posta elettronica. Che lo si impieghi per scopi professionali o che se ne faccio un uso esclusivamente personale, proprio a tutti sarà capitato di scrivere una mail e subito dopo l’invio, porsi degli amletici quesiti. Noi proviamo a rispondere a queste curiose, ma importanti domande.

Cosa succede se cancelli un’e-mail

Quando si elimina un messaggio il server non cancella subito quella conversazione. Nel momento in cui la cestiniamo, infatti, stiamo semplicemente segnalando che quella mail deve essere eliminata.  Quindi il messaggio rimane per qualche tempo sul server, però se l’utente lo cerca non ha speranza di trovarlo perché il sito non dispone più delle informazioni necessarie. Trascorso un tempo indefinito, i server delle aziende cancellano le conversazioni. Questo significa che potenzialmente le e-mail sono ancora in possesso dell’azienda fornitrice del servizio, ma non si può far nulla per recuperarle, senza che vi sia una violazione dell’account. I servizi di posta, infatti, conservano copia delle conversazioni ed è consentito recuperarle, solo nel caso di una comprovata cancellazione fraudolenta da parte di terzi, per esempio.

Cosa succede se non accedi da tempo al tuo account

In linea di massima, con diversi account di posta, le possibilità sono tre:

  • Congelamento - Se non accedi per un periodo superiore a 4 mesi, il tuo account viene congelato. Questo significa che sarai impossibilitato a ricevere nuovi messaggi, ma potrai continuare a conservare quelli precedenti.
  • Disattivazione – Se non effettui l’accesso per 9 mesi è possibile che vengano rimossi i messaggi presenti, i contatti e che non si possano ricevere e-mail.
  • Cancellazione – Se non accedi per più di 15 mesi il tuo account verrà definitivamente rimosso.

 

E se ricevi una e-mail sospetta?

Non aprire quel messaggio. Anche se ti sembra invitante o importante, se esiste anche solo un semplice dubbio, resisti alla tentazione di leggere quella mail. Il rischio altissimo è di mettere a repentaglio la sicurezza del tuo pc e anche la tua privacy. Desisti sempre in caso di:

  • testi in lingua straniera;
  • nomi incomprensibili, con errori o rivisitati: per esempio il tuo, ma in inglese;
  • alert o simili: specie se si tratta di denaro.

Se desideri disporre di un account di posta elettronica sicuro ed efficiente, scopri Zimbra e tutte le funzionalità di questa moderna piattaforma open source. Per avere maggiori informazioni, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.

 

Fonte immagine: Pixabay.com