Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

03 Mar

Tag, cartelle o contrassegni: l’organizzazione di un account di posta elettronica

Creato: 03 Marzo 2016

organizzazione postaL’organizzazione di un account di posta elettronica può sembrare una cosa banale. Quanti di voi si sono mai soffermati sull’importanza delle cartelle  e sul perché adoperarle in modo corretto? Quasi nessuno, perché siamo soliti non cambiare i nomi delle cartelle, ma approfondiamo questo aspetto del client di posta elettronica.

 

I diversi metodi di contrassegnare i messaggi ricevuti

Le cartelle sono il principale strumento adoperato per l’organizzazione di un account di posta elettronica. Il client offre una catalogazione di default ma che può essere modificata in base alle diverse esigenze.

 Le principali cartelle definite dal sistema sono:

  • In arrivo: l’archivio contiene tutti i messaggi in entrata
  • Invio: la cartella conserva tutti i messaggi inviati ad altri destinatari
  • Posta indesiderata: questa cartella di archiviazione consente di fare da filtro di smistamento inserendo così al suo interno tutte le e-mail considerate spam. È possibile modificare le impostazioni di default del client per inserire specifici indirizzi da catalogare in questa cartella
  • Cestino: come il nome stesso suggerisce è utile all’organizzazione dell’account di posta elettronica per eliminare i messaggi dall’archivio

 

L’uso dei tag e dei contrassegni è un altro modo per una corretta classificazione. Si possono ad esempio creare tag per evidenziare l’importanza del contenuto o classificarli in base ad un progetto specifico. Infine i contrassegni possono essere utilizzati anche all’interno di una conversazione per focalizzare l’attenzione su un singolo messaggio.

Segui i nostri consigli per un’organizzazione ottimale del tuo account di posta elettronica e richiedi una demo gratuita di Zimbra per provare ad effettuare le implementazioni più adeguate alle tue esigenze di lavoro.

Fonte immagine: Pixabay.com