Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

23 Feb

La posta elettronica e la ricerca interna mediante condizioni e filtri

Creato: 23 Febbraio 2016

condizioni filtri posta elettronicaIn diversi articoli ci siamo soffermati sulla spiegazione dell’importanza di adoperare un client di posta professionale per scambi sicuri di documenti e per l’invio di e-mail di lavoro. Un prodotto di alto livello consente di mantenere la posta archiviata per anni secondo i propri criteri e di creare delle condizioni di filtri dei diversi campi della posta elettronica.

Ma quali sono le condizioni dei diversi campi di confronto? Le regole dei filtri sono applicate a diverse azioni dall’invio, alla ricezione alla classificazione e perfino alla grandezza dell’allegato. Vediamole nello specifico.

 

Destinatari e mittenti

Quando si invia un messaggio di posta elettronica le prima condizioni che si inseriscono sono i cambi relativi al mittente e al destinatario dell’e-mail. I filtri del client e-mail permettono di effettuare le ricerche all’interno del software a qualsiasi livello di profondità.

·         Intestazione: la condizione dei filtri Da consente di effettuare la ricerca all’interno dei messaggi di posta elettronica ricercando il nome specifico nell’intestazione, le condizioni A – Cc rispondono alla stessa esigenza del precedente filtro, applicando questa volta la ricerca nel campo del destinatario diretto e  nel campo del destinatario in copia.

 

Ricerche nelle metriche delle e-mail

Abbiamo detto che le condizioni dei filtri di ricerca della posta elettronica possono essere applicate gli indirizzi e-mail, ma un client professionale consente ai propri utenti di effettuare ricerche sempre più sofisticate, per ritrovare anche dopo molto tempo il messaggio di loro interesse.

  • Oggetto e data: queste due condizioni possono risultare molto banali, perché in alcuni casi si è già portati ad adoperarli. Eppure l’opzione data consente di selezionare un range temporale antecedente o posteriore alla data scelta;
  • Dimensione e allegato: si è possibile selezione i messaggi di posta elettronica in base alla loro dimensione o per ritrovare degli allegati di cui non ricordiamo il nome per poterli salvare sul pc o decidere di eliminarle. Ma in alternativa è possibile inserire tra le condizioni di ricerca i filtri per ricercare il nome dell’allegato nei messaggi di posta elettronica
  • Social: in una società sempre più interessata all’utilizzo dei social, non poteva mancare un filtro pensato appositamente per loro. Può sembrare strano, ma il client di posta consente di filtrare i messaggi provenienti dai profili social proprietari.

 

Ed ora cosa aspetti, scopri tutte le altre condizioni per i filtri di posta elettronica messe a disposizione dal client.

Fonte immagine: Pixabay.com