Stampa
02 Lug

Come scrivere una mail di promemoria quando non si ha ricevuto una risposta

Creato: 13 Giugno 2019

risposta e mail promemoria

Quando non arriva una replica ad un messaggio urgente, inviare un email di promemoria è il metodo più cordiale per sollecitare la risposta tanto attesa. Può capitare di ricevere un’e-mail in cui il mittente chiede qualcosa, ma presi dai tanti impegni ci si dimentica di rispondere. E, ovviamente, può anche capitare la situazione inversa. Per gestire al meglio questa situazione, è utile saperecome scrivere un’email di sollecito risposta.

Come scrivere una mail di promemoria 

Saper scrivere una mail di promemoria è particolarmente utile in ambito lavorativo quando, presi da molti impegni, ci si accorge troppo tardi di non aver ricevuto quei documenti che servivano. In ambito professionale il tempismo è fondamentale, così come il saper usare le parole giuste – soprattutto quando il destinatario è un interlocutore importante. Qui i nostri suggerimenti su come scrivere un’email di sollecito per mancata risposta.

Con Zimbra l’email di remainder è automatizzata 

Per evitare ciò viene incontro Email Reminder, la zimlet che permette di inviare automaticamente un promemoria per sollecitare la risposta all’e-mail: un client di posta elettronica professionale come Zimbra consente l’installazione di applicativi di terze parti che aggiungono funzionalità in più, come nel caso di questa zimlet che consente di impostare un promemoria sulle e-mail inviate.

Il suo funzionamento è semplice: quando si invia l’e-mail, si stabilisce un arco temporale di ore o giorni entro cui ci si aspetta di ricevere una risposta al messaggio in questione. Qualora non si abbia ricevuto alcuna risposta entro il tempo stabilito, il plug-in invia in automatico una notifica al destinatario, ricordando di rispondere all’e-mail in questione.

Un ottimo strumento da abbinare a un’altrettanto ottimo client di posta come Zimbra: richiedi una demo gratuita per valutare le sue funzionalità sui diversi dispositivi.