Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

29 Set

Creare e-mail pubblicitarie belle e responsive con gli editor e-mail

Creato: 29 Settembre 2015

email pubblicitariePer gli esperti del settore non è certo una novità, ma per chi si appresta a conoscere l’ambito o chi ne fa un utilizzo minore può rivelarsi molto utile: stiamo parlando delle e-mail pubblicitarie, e più nel dettaglio degli editor e-mail, per crearne delle belle, di grande impatto estetico e soprattutto responsive.

In un mondo in cui moltissime professioni ruotano attorno alle e-mail e di queste la stragrande maggioranza sono di spam e dunque quasi “fastidiose”, occorre dover sapere catturare l’attenzione del destinatario della propria e-mail pubblicitaria. Ma soprattutto, in un mondo in cui gli smartphone e più in generale gli schermi piccoli fanno da padroni, bisogna sapersi adattare.

Per questo motivo un’e-mail pubblicitaria semplice, soltanto con del testo e un’immagine, può risultare monotona e priva di appeal nei confronti del potenziale acquirente. Premettendo inoltre che le e-mail, scritte in formato HTML, non sono altro che delle pagine web inviate tramite posta elettronica, si può sperimentare e farne di originali seppur non si abbia molta conoscenza del codice HTML.

E per farlo servono degli editor e-mail. Sul web se ne trovano di tutti i tipi (online e software) e per tutte le tasche, da quelli gratuiti a quelli più professionali e a pagamento. Uno dei più famosi gratuiti è Beefree: dispone di una versione gratuita, seppur con delle limitazioni, e di una a pagamento con tutte le features sbloccate.

Il funzionamento è semplice: l’applicativo aiuta l’utente a creare la “pagina” che verrà mostrata nell’e-mail pubblicitaria, e lo fa tramite un’interfaccia che non prevede la scrittura di codice, bensì solo l’immissione di testo, di immagini e la relativa disposizione, con animazioni e ritocchi nei dettagli.

E, in più, come detto prima, responsive: ciò vuol dire che l’e-mail pubblicitaria verrà visualizzata in modo diverso in base al dispositivo su cui viene letta, e se dunque il destinatario la apre dal proprio smartphone, visualizzerà una versione ottimizzata per essere resa più fruibile e dunque più appetibile alla vista.

Insomma, le possibilità di creare belle e-mail pubblicitarie grazie agli editor e-mail sono infinite: dipende solo dall’utente. E per una massima funzionalità, si dovrebbe affiancare un client di posta elettronica professionale, come Zimbra: richiedi una demo gratuita così da testarne a pieno tutte le funzionalità.

 

Fonte immagine: Pixabay.com