Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

logo zimbra    logo zimbra suite plus

24 Ott

Cos’è e a cosa serve il protocollo SSL?

Creato: 28 Luglio 2015

cose sslIl protocollo SSL – un protocollo crittografico per la comunicazione sicura con il protocollo HTTP – è un elemento indispensabile per il collegamento sicuro dei nostri dispositivi. Ma scopriamo meglio come funziona e a cosa serve.

Cos’è il protocollo SSL? 

Spesso durante la navigazione in internet capita di trovarsi davanti alla sigla SSL, che come si può capire dai contesti viene utilizzata nell’ambito della sicurezza informatica. È un acronimo per Secure Sockets Layer ed è un protocollo di crittografia che viene utilizzato per rendere sicuri gli scambi di dati su Internet, proteggendo i dati trasmessi tramite protocollo TCP-IP da un browser Web a un server Web e viceversa. Oggi è stato sostituito dal più complesso TLS (Transport Layer Security), una versione aggiornata e più sicura.

A cosa serve?

Il fine principale è appunto quello di crittografare i dati in transito da un client a un server, ma anche da client a client: viene utilizzato in moltissimi ambiti informatici, soprattutto dai siti web in cui è necessario immettere informazioni sensibili, come login e password, informazioni finanziarie (come numeri di carte di credito o conti bancari), dati personali, documenti e informazioni proprietarie etc. Proprio in quest’ultimo campo, il protocollo serve a crittografare e dunque a rendere illeggibili e (quasi) inaccessibili le nostre e-mail nel percorso virtuale che fanno dall’invio sino alla ricezione. E i vantaggi sono molteplici.

Come funziona?

La maggior parte dei servizi che offrono caselle di posta elettronica permette di sfruttare i protocolli SSL per la protezione delle proprie e-mail: basta impostarlo, l’utente non noterà nessuna differenza tangibile, se non la sicurezza che i propri messaggi non vengano intercettati.

Il protocollo SSL, infatti, interverrà solamente quando è necessario cifrare i dati trasmessi. Una volta validato il certificato, il client genererà una chiave per cifrare tutta la comunicazione con il server Web, valida unicamente per la sessione corrente. A questo punto tra client e server Web è stabilita una sessione sicura ed entrambe le parti comunicano come farebbero normalmente, ma attraverso un canale in cui il traffico è cifrato. L’SSL include anche alcuni controlli di sicurezza per accertare che le informazioni non vengano alterate durante il transito.

Consultate l'apposita sezione del nostro sito per la corretta configurazione del tuo account di posta elettronica. Oppure, richiedi una demo gratuita del client di posta elettronica professionale Zimbra.