Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591
20 Dic

Ridurre la ricezione dello spam con Zimbra

Creato: 07 Dicembre 2018

ridurre lo spam con ZimbraCi siamo soffermati sulle tecniche generali su come eliminare spam ed email e pubblicità indesiderate nella casella di posta: al contrario, in questo approfondimento analizzeremo le metodologie perbloccare lo spam con Zimbra. Utilizzare un client sicuro e professionale per la gestione della posta elettronica consente di poter usufruire di numerosi vantaggi per la protezione dei dati.

Come bloccare spam con Zimbra

Per filtrare o bloccare lo spam in entrata, ogni account Zimbra può assegnare agli indirizzi di posta indesiderata l’etichetta di Spam cosicché tutti i messaggi provenienti da quei mittenti  saranno automaticamente indirizzati nella casella dedicata alla posta indesiderata, senza passare dalla posta in arrivo. È consigliabile, però, controllare periodicamente la lista di account segnalati come indesiderati, in modo ma mantenere sempre aggiornato l’elenco, aggiungendo i contatti dei quali non si desidera ricevere i messaggi.  Se al contrario si vuole esser sicuri che le email provenienti da alcuni mittenti non siano catalogate come spam, sarà sufficiente inserire l’account nel form “permetti messaggi da”.

Zimbra Anti Spam Filter

Zimbra, però, offre agli utenti la possibilità di bloccare in maniera ancora più sofisticata i messaggi di posta indesiderata, così da ridurre ulteriormente lo spam. Il filtro automatico antispam di Zimbra filtrerà i messaggi in entrata per rilevare, su criteri euristici, le email considerate sospette, analizzando elementi come indirizzo e-mail del mittente, nome, dominio, parole contenute nell’oggetto e nel testo, immagini, allegati, link a siti web e altri segnali che potrebbero far risalire ad una potenziale minaccia.

Per gli utenti Zimbra un’ulteriore protezione dallo Spam

Ma per bloccare ancora più efficacemente lo Spam, Zimbra ha integrato un ulteriore strumento alle già avanzate difese contro la posta indesiderata. Parliamo di Postscreen, una funzionalità avanzata di Zimbra Collaboration che garantisce una più completa protezione dai potenziali rischi e che è stata sviluppata appositamente per evitare il sovraccarico del server di posta, bloccando le potenziali minacce prima che vengano scaricate.

Insomma, le funzionalità offerte da Zimbra per bloccare lo Spam sono davvero all’avanguardia. Installando una demo gratuita di Zimbra è possibile testare le funzionalità per ridurre lo spam, così da evitare la possibile perdita di dati mediante virus nascosti nei messaggi in arrivo.