Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591
28 Mag

Mantenere contatti con PA, imprese e professionisti: la PEC in smart working

Creato: 15 Maggio 2020

pec in smart workingIn questo momento in cui le relazioni personali devono essere ridotte al minimo, la tecnologia e il mondo online giocano un ruolo di rilievo. La pandemia ha fatto sì che il lavoro in ufficio si sia trasformato in smart working, accelerando un processo di cambiamento che sarebbe stato comunque inevitabile nel futuro prossimo. In questo nuovo scenario, dunque, è bene trarre tutti vantaggi possibili dalle piattaforme e dagli strumenti disponibili online, come ad esempio la PEC (Posta Elettronica Certificata). Scopriamone di più.

PEC e smart working

Oggi più che mai ci si rende conto di quanto sia fondamentale avere a disposizione un sistema digitale all’avanguardia. In un momento storico in cui il lavoro agile è necessario per proseguire con la maggior parte delle attività lavorative, diventano fondamentali tutte quelle piattaforme che abbattono le barriere fisiche e permettono di mantenere contatti con colleghi e clienti (abbiamo visto recentemente come integrare Zoom al proprio account Zimbra), ma anche tutti quegli strumenti che consentono di mantenere i contatti con le istituzioni, sostituendo così un contatto personale.

In questo scenario in cui lo smart working è all’ordine del giorno, la PEC gioca un ruolo fondamentale: consente ai lavoratori di continuare a svolgere tutte quelle attività che richiedono un contatto diretto con le Pubbliche Amministrazioni, con le imprese e con i professionisti, ma anche per quanto riguarda attività quali l’invio di raccomandate. Tramite la PEC dunque, potrete inviare - in modo immediato e comodamente da casa vostra - delle comunicazioni ufficiali e legali, con data e ora di consegna e con la certezza che il contenuto non possa essere alterato durante l’invio. Vi basterà avere a disposizione una connessione a internet e un dispositivo con cui accedere ai messaggi. 

Tutto sulla PEC

Di seguito vi indichiamo alcuni approfondimenti per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulla PEC:

Integrare l’indirizzo PEC su Zimbra

Per chi utilizza la webmail Zimbra, è possibile integrare il proprio indirizzo PEC direttamente sul client di posta elettronica. In questo modo, potrete gestire facilmente da un'unica piattaforma i diversi account di posta. Per approfondire meglio questa funzionalità di Zimbra, vi rimandiamo al nostro post su come configurare Zimbra 8.6 per l'invio della PEC. Per altre curiosità sulla posta elettronica e informazioni sul client Zimbra, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.