Stampa
24 Mar

Blacklist e whitelist: cosa sono e come crearle nel client di posta elettronica

Creato: 20 Marzo 2020

come creare blacklist e whitelist emailCreare blacklist e whitelist nei filtri antispam del proprio client di posta elettronica può essere molto importante. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono le due liste, ma soprattutto come creare blacklist e whitelist sulle email.

Che cos’è una blacklist

Una blacklist, come suggerisce il nome stesso, è una lista nera in cui vengono inseriti gli indirizzi IP corrispondenti a utenti classificati come fonte di spam. I motivi per cui si può finire in queste liste, o per cui si decide di inserirci un indirizzo, sono numerosi. Tra questi: perché si inviano email a molti utenti contemporaneamente, perché il testo o l’oggetto del messaggio contengono caratteri accostabili a fonti di spam, perché il pc è infetto da trojan che invia ciclicamente e autonomamente email dannose a tutti i destinatari che si hanno in rubrica.

Quando si inserisce un indirizzo in una blacklisttutte le email provenienti da quel determinato IP verranno bloccate dal client di posta del destinatario e il mittente riceverà un messaggio di errore da parte del server.

Che cos’è una whitelist

Al contrario, la whitelist è una lista di indirizzi email ritenuti sempre affidabili e che quindi non necessitano dei controlli effettuati dai filtri antispam dei client di posta elettronica dei destinatari. I filtri antispam non sono infallibili e può capitare che una mail importante finisca nella cartella di spam, andando così persa. Se non volete correre il rischio con determinati mittenti, allora è una buona idea creare la whitelist.

Creare una whitelist è molto utile a livello di server di posta interni aziendali: è possibile, infatti, non solo mettere in lista una singola email, ma anche tutte quelle che arrivano da un determinato dominio. Dunque, il messaggio da dare al proprio client è: se il mittente del messaggio è @dominio.it, allora non considerare mai queste email come spam. 

Come creare una blacklist o una whitelist con Zimbra

Zimbra, il client di posta elettronica leader nel settore, vi offre la possibilità di creare una whitelist o una blacklist all’interno del sistema antispam. Il procedimento è piuttosto semplice e vi basterà procedere seguendo le seguenti indicazioni:

  1. Cliccare sulla sezione “System”;
  2. Cliccare sulla sezione “Content Analysis”;
  3. Cliccare sulla voce “White & Black Lists”;
  4. Cliccare su “New”;
  5. Scrivere l’indirizzo email, il dominio oppure l’indirizzo IP del mittente che si vuole inserire in Whitelist o in Blacklist;
  6. Inserire l’indirizzo email oppure il dominio del destinatario verso il quale applicare la regola;
  7. Si consiglia di aver sempre impostata la spunta sulla voce “Check only Envelope”;
  8. Cliccare su “Save”.

Per conoscere nel dettaglio tutte le funzionalità del client di posta elettronica Zimbra, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.