Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591
17 Mar

Rafforzare la sicurezza della posta elettronica: come attivare l’autenticazione a due fattori

Creato: 11 Marzo 2020

attivare autenticazione a due fattoriOggi sono sempre di più i servizi online, le applicazioni e gli account che suggeriscono di attivare l’autenticazione a due fattori, per garantire una tutela maggiore alla sicurezza e alla privacy degli utenti. Anche chiamata verifica in due passaggi, è dunque un metodo utile per ottenere una prova in più dell’identità dell’utente, garantendo così l’accesso in sicurezza agli account aziendali o a quelli personali, ma anche a uno smartphone, ai social network o a un indirizzo di posta elettronica. A tal proposito, scopriamo come attivare l’autenticazione a due fattori sull’email.

Autenticazione a due fattori per rafforzare la sicurezza della posta elettronica

Prima, però, capiamo in che modo questo sistema riesce ad aumentare il livello di sicurezza dell’email. L’autenticazione a due fattori (Two Factor Authentication) è una tecnologia che fornisce l'identificazione degli utenti con la combinazione di due diversi componenti. Dunque, permette di accedere al proprio account di posta elettronica (o altro) tramite una verifica in due passaggi delle credenziali dell’utente.

Nel primo passaggio viene richiesto l’inserimento di qualcosa che l’utente conosce (una password, un pin, un ID…), nel secondo passaggio, invece, qualcosa che l’utente possiede (come uno smartphone, una chiave USB…). In questo secondo passaggio, il sistema richiede l’inserimento di un codice d’accesso generato in modo casuale dal dispositivo stesso e ricevuto tramite SMS o email. 

È in questo modo, dunque, che il sistema di autentificazione a due fattori riesce ad aumentare la sicurezza della posta elettronica. Se affiancato poi ad altre best practices, come la riduzione della quantità dei dati e delle informazioni archiviate, e l’utilizzo della crittografia end-to-end, per un hacker violare i dati degli utenti sarà veramente difficile.

Come attivare l’autenticazione a due fattori sull’email

Scopriamo ora come attivare l’autenticazione a due fattori sull’email. Con il client di posta elettronica Zimbra, attivare la 2FA sarà davvero semplice e veloce. Non dovrete far altro che configurarlo modificando le Preferenze della Webmail. Non verrà installato nulla sul computer degli utenti, riducendo così i costi operativi e di gestione a livello IT. Ecco i passaggi da fare:

  • Cliccate sulla scheda Preferenze.
  • Entrate nel menù Account e cliccate su “Imposta autenticazione a due passaggi”.
  • Inserite la password Zimbra per cominciare il setup.
  • Utilizzando l’app OTP disponibile sul vostro smartphone, inserite l’indirizzo email e la chiave d’accesso fornita durante il setup e seguite i passaggi per configurare l’autenticazione a due fattori.

Come disattivare l’autenticazione a due fattori 

Se si decide di voler disabilitare l’autenticazione a due fattori, il processo sarà ancora più semplice. Per disattivare la 2FA, infatti, non dovrete far altro che seguire gli stessi passaggi sopraelencati.

Per saperne di più sui sistemi di sicurezza della posta elettronica disponibili in Zimbra, contattate i nostri esperti o scaricate la demo.