Inviare email crittografate e più sicure con Zimbra ZPGP

  • ilger
  • BLOG
  • Inviare email crittografate e più sicure con Zimbra ZPGP

Email crittografate con Zimbra ZPGP

La protezione dei dati sensibili online oggi è una delle necessità più sentite in assoluto, tanto dalle aziende che dai privati cittadini. In particolare, oggi hacker e malintenzionati sfruttano frequentemente le debolezze delle caselle di posta elettronica per attingere a dati sensibili molto preziosi, soprattutto in ambito aziendale. Una delle risposte più efficaci al problema è lo scambio di mail crittografate. Vediamo insieme come e perché inviare email crittografate più sicure con Zimbra ZPGP.

 

Come funziona la crittografia end to end?

La crittografia end-to-end ci permette di “oscurare” un messaggio, facendo sì che solo mittente e destinatario possano decifrare i messaggi che stanno scambiando. Questo è possibile perché mittente e destinatario utilizzano due chiavi crittografiche a testa, una privata e una pubblica. Queste chiavi vengono generate da un software: la prima quella privata, resta sul dispositivo dell’utente e gli consente di decifrare i messaggi in arrivo. La seconda, quella pubblica verrà condivisa con l’altro utente. Il mittente conosce la chiave pubblica del destinatario e viceversa.

 

Posta elettronica crittografata con il plugin ZPGP di Zimbra

ZPGP è un plugin sviluppato per Zimbra da ilger.com, che consente di integrare in modo semplice e veloce la crittografia end-to-end alla posta elettronica, seguendo proprio il principio della coppia di chiavi, pubblica e privata.

  • Come si generano le chiavi?

Dopo aver attivato la zimlet ZPGP, basterà cliccare su “Genera chiavi”. A questo punto all’utente verrà richiesto di inserire una password di crittografia, che servirà tanto per generare le chiavi che per criptare la chiave privata. La password dell’utente resterà sul dispositivo, non verrà salvata né all’interno della webmail, né nel server. Basterà selezionare “OK” per salvare le chiavi.

  • Come si invia un messaggio di posta crittografato?

Per inviare un messaggio di posta crittografato, dopo aver aperto la Webmail Zimbra occorre solo selezionare la voce “Invia nuovo messaggio”. Una volta completato il messaggio di posta da inviare, inserendo oggetto, destinatario e allegati è sufficiente cliccare il tasto “Cripta e Invia”. La crittografia avverrà direttamente sulla Webmail dell’utente. Agli allegati verrà assegnato il formato “.zpgp”. A questo punto il messaggio criptato verrà affidato al server mail per la consegna.

  • Come si apre un messaggio di posta crittografato?

Il destinatario che riceve un messaggio di posta criptato, per leggerlo all’interno della sua Webmail Zimbra dovrà selezionare la voce “Decripta”. A questo punto dovrà inserire la password di crittografia direttamente dalla sua Webmail. Anche il questo caso, la decriptazione avverrà sul dispositivo del ricevente, quindi il messaggio sul server mail rimarrà sempre criptato.

 

La sicurezza della crittografia ZPGP

Zimbra ZPGP offre funzionalità uniche nel suo genere. La funzionalità, infatti, viene integrata direttamente nella Webmail Zimbra. Le password non vengono mai registrate, né su server né su browser, restando quindi inaccessibili anche in caso di attacco informatico. Il sistema usa una crittografia asimmetrica fino a 4096 bit, anche verso utenti esterni. È possibile inviare email crittografate anche a chi non dispone di Zimbra ZPGP. Inoltre, i messaggi saranno visibili da qualsiasi dispositivo, anche da mobile. Questi verranno distrutti automaticamente al 15 giorno dal loro invio.

La zimlet Zimbra ZPGP permette di portare finalmente la sicurezza dell’email aziendale su un nuovo livello. Per saperne di più, scarica la demo o contatta direttamente il nostro servizio di assistenza clienti.