Come creare una mailing list: guida pratica

creare mailing listSaper gestire una mailing list in azienda è sempre utile per mettere in campo una comunicazione diretta, efficace e facilmente fruibile sia all’interno, sia verso potenziali clienti all’esterno.  Ecco, allora, qualche consiglio per creare una mailing list di valore in ambito professionale.

Cos’è una mailing list?

Prima di arrivare a scoprire come fare una mailing list, cerchiamo di capire cos’è. Una mailing list non è altro che una lista di distribuzione, ovvero un gruppo di indirizzi email (generalmente di iscritti) a cui si inviano messaggi e comunicazioni (periodiche o meno) per informare o far nascere discussioni e commenti. Quando un messaggio di posta elettronica viene inviato ad una mailing list, tutti gli indirizzi che sono compresi in quella lista riceveranno contemporaneamente l’e-mail.

I client email professionali, naturalmente, consentono di creare e organizzare elenchi di contatti per inviare email multiple (a più destinatari) fino a 1000 indirizzi diversi senza dover inserire ogni volta i singoli indirizzi. 

Per comprendere meglio il loro funzionamento, è utile fare qualche esempio di utilizzo. Ad esempio, all’interno di un’impresa è possibile creare una mailing list aziendale per facilitare la comunicazione, la messaggistica e la condivisione di informazioni tra i dipendenti in modo professionale. Allo stesso modo, una mailing list può trasformarsi in uno strumento formidabile per inviare e-mail promozionali e di servizio ai clienti e creare vere e proprie campagne marketing.

Come si crea una mailing list

Con le mailing list, dunque, è possibile inviare e-mail a più destinatari di posta elettronica contemporaneamente con un solo click, senza inserire manualmente gli indirizzi di posta elettronica dei contatti che fanno parte della lista. Le mailing list, infatti, consentono di organizzare i contatti in modo da includere o escludere facilmente gli indirizzi di posta all’interno di ogni singola lista. È inoltre possibile assegnare uno o più moderatori ad ogni lista. Per creare una mailing list con Zimbra vi basterà semplicemente:

  • Scegliere “Liste di distribuzione” dal menu a discesa Contatti> Nuovo contatto;
  • Nella scheda “Proprietà lista di distribuzione”, inserite il nome della mailing list ed eventualmente anche la descrizione; 
  • Scegliete se rendere pubblica (ovvero se tutti gli utenti possono replicare all’email, e la risposta sarà inoltrata a tutti gli utenti iscritti), privata o limitata (solo alcuni utenti hanno diritto di replicare) la mailing list. 
  • Impostate le regole per l’annullamento della sottoscrizione  e le regole per la gestione, impostando gli indirizzi a cui è consentito di amministrare la mailing list;
  • Infine, nella scheda “Membri lista di distribuzione” è possibile selezionare i contatti che riceveranno la mailing list,  separando gli indirizzi con un punto e virgola (;)

Per conoscere tutte le potenzialità di Zimbra e gli strumenti utili per la gestione professionale della posta elettronica, potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.