Come condividere i file con un client di posta elettronica: una soluzione veloce e sicura

  • ilger.com
  • BLOG
  • Come condividere i file con un client di posta elettronica: una soluzione veloce e sicura

condivisione file

La condivisione interna dei file è un’operazione molto frequente nelle aziende, necessaria per essere sempre aggiornati sui progetti, sui nuovi contratti e per scambiarsi file di lavoro. Tuttavia, per evitare una possibile intercettazione esterna, è molto importante che tale azione venga effettuata mediante adeguati protocolli di sicurezza.  In molti casi, poi, gli allegati da dover scambiare sono presentazioni di grandi dimensioni e non sempre i client di posta elettronica riescono a gestire tali dati. Scopriamo dunque come condividere i file con un client di posta elettronica.

Gestione e condivisione di file con Zimbra

Zimbra è il client di posta elettronica open source, ideale per aziende e privati, in grado di offrirti soluzioni professionali per tutte le attività di gestione e condivisione della posta elettronica: condivisione di documenti, promemoria del calendario, gestione di rubriche e agende, chiamate vocali, messaggistica istantanea e tanto altro ancora.

Inoltre, consente la condivisione dei file tra le diverse email mediante protocolli sicuri, consentendo così uno scambio rapido e protetto. Oltre ai singoli file, tale piattaforma consente di condividere intere cartelle contenenti i messaggi di posta elettronica, allegati con domini presenti nel software o con sistemi di gestione esterni, sia verso singoli utenti che verso gruppi di contatti.

È inoltre possibile scegliere il livello di condivisione che si preferisce attribuire alla cartella tra le diverse tipologie di deleghe, quali: Amministratore, Gestore e Visualizzatore.

Come condividere allegati pesanti o file troppo grandi

Può capitare poi di dover inviare, attraverso la posta elettronica, degli allegati molto pesanti o dei file troppo grandi, come per esempio una serie di immagini, un video o una presentazione. Se le dimensioni di questi documenti superano i limiti stabiliti dalle caselle di posta, l’operazione non verrà portata a termine. Ci sono però diversi modi per riuscire a inviare grandi file via e-mail. Ecco tre soluzioni:

  • Comprimere l’allegato con uno dei programmi di compressione file disponibili per qualunque sistema operativo o tramite servizi online che non necessitano alcuna istallazione;
  • Utilizzare la zimlet mxHero di Zimbra, oltre alle varie funzionalità garantite, consente di inviare messaggi in maniera sicura attraverso l’utilizzo di protocolli crittografati;
  • Utilizzare un servizio di archiviazione e condivisione online come Zimbra Cloud Drive: il metodo più semplice, veloce, sicuro ed efficace.

Per avere maggiori informazioni sulla condivisione dei file mediante il client di posta elettronica, richiedi una demo gratuita e valuta tu stesso tutte le funzionalità di Zimbra e la sua usabilità su desktop e mobile.

Fonte immagine: www.morguefile.com/creative/dhester