5 consigli per creare i tuoi template email aziendali

  • ilger.com
  • BLOG
  • 5 consigli per creare i tuoi template email aziendali

5 consigli per creare i tuoi template email aziendali

La parola inglese “template” significa “modello”. Il template email è la struttura sulla base della quale impostare diversi messaggi di posta elettronica, risparmiando tempo e guadagnando in praticità.

 

Ottimizzare la scrittura e l’invio delle email

L’email è lo strumento di comunicazione più utilizzato dalle aziende di tutto il mondo. Ottimizzare la scrittura e l’invio delle email, riducendo al minimo l’errore è quindi fondamentale in ambito aziendale. Non è un caso che molte imprese adottino template email in diversi ambiti. In particolare, questi vengono utilizzati per email commerciali, per gli invii di posta elettronica più formali e per l’invio di messaggi di email marketing. Ottimizzare l’invio dei messaggi in questo senso fa veramente la differenza.

 

Gli strumenti che ti offre la webmail Zimbra

La tua webmail Zimbra ti offre già preziosi strumenti per la creazione, la personalizzazione e l’invio delle mail in modo sicuro. Puoi ridurre al minimo gli errori, attivando il controllo ortografico automatico. Puoi annullare l’invio di una mail con Zimbra Undo Send. Inoltre, Zimbra ti permette anche di creare e salvare dei template. La cosa ti sarà molto utile: creando dei testi preimpostati non dovrai correggerli di volta in volta. La replicabilità dei testi è un ottimo strumento per evitare gli errori di battitura. Quando poi vorrai inviare una mail basterà solo aggiungere nomi, date e altri dati sensibili, a seconda del destinatario e dell’oggetto della mail.

Creare un template email aziendale, infatti, ti permette di:

  • Risparmiare tempo
  • Evitare errori
  • Mantenere coerenza nell’immagine di un brand
  • Guadagnare in riconoscibilità
  • Avere una comunicazione efficace

 

Creare un template email con Zimbra

Abbiamo già visto come creare e salvare nella webmail dei template con Zimbra 9 dal punto di vista tecnico, passo dopo passo. Una volta acquisite queste nozioni, vediamo insieme 5 consigli per creare dei template email in modo semplice, veloce e professionale.

1. Aggiungi il tuo logo aziendale nell’intestazione

Per far sì che il tuo brand sia subito ben riconoscibile, inseriscilo nell’intestazione del template mail. L’ideale sarebbe farsi aiutare da un grafico, ma in sé l’operazione non è complessa. Basterà aggiungere il tuo logo in piccole dimensioni, ma visibile e ben definito.

2. Aggiungi un footer

Curare l’intestazione è importante, ma anche le informazioni a piè di pagina sono fondamentali. Inserisci un footer con le tue informazioni di contatto: indirizzo e-mail, sito aziendale e relative pagine social.

3. Usa font leggibili e diffusi

Puntando sull’originalità, la tentazione più grande potrebbe essere quella di creare template email utilizzando font molto ricercati e poco utilizzati. Non lasciarti prendere dal demone dell’originalità a tutti i costi. Molti caratteri potrebbero risultare poco leggibili su dispositivi differenti (specie da mobile). Punta su caratteri semplici e leggibili da qualsiasi dispositivo.

4. Fai parlare gli spazi

Per dare più leggibilità al testo non aggiungere troppi elementi, punta di più sull’equilibrio degli spazi. Fai “respirare” il testo, lasciando più spazio ai contenuti che meritano più attenzione.

5. Componi il testo in maniera completa e organica

Inizia con un saluto di apertura, scrivi un contenuto chiaro, aggiungi eventuali ringraziamenti e i saluti finali. Pensa anche all’oggetto, le mail senza oggetto molto spesso finiscono in spam.

In questo modo potrai creare in modo semplice dei template aziendali molto professionali e versatili. Vuoi saperne di più? Contattaci per una consulenza personalizzata Zimbra.