Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 0521 618591

zimbra    logo zimbra suite plus

24 Ago

La Valigetta di Zimbra: scopriamo come si usa in 3 step

Creato: 04 Agosto 2017

zimbra valigetta come si usaLa Valigetta è una funzionalità del client di posta elettronica Zimbra che consente di memorizzare, gestire e condividere i propri file, bypassando il passaggio sui dispositivi di memoria. Avete tutto comodamente a portata di click, grazie al vostro account. Vediamo come si usa la Valigetta di Zimbra in questi 3 passaggi.

 

  1. Crezione di cartelle. Cliccate sulla scheda Valigetta, andate su “Cartelle” e selezionate “Nuova Valigetta”. A questo punto nominate la cartella creata, selezionate un colore e la gerarchia che volete attribuirle. Potete inoltre cerare una nuova cartella all’interno della Valigetta cliccando sulla freccia nera accanto al pulsante.
  2. Caricamento file. Dal menu superiore della mailbox accedete alla scheda “Valigetta”. Da qui è possibile caricare i file, tramite pulsante, o direttamente dall’allegato di una e-mail. In quest’ultima caso è sufficiente selezionare la voce “Valigetta” accanto alla lista degli allegati. Dopo avere cliccato su “Carica file” si aprirà una finestra che consente di selezionare il documento da inserire nella cartella Valigetta. Vi basta un ok e il gioco è fatto.
  3. Condivisione. Una volta create le cartelle potete condividerle con altri utenti, sia interni che esterni a Zimbra. Con il tasto destro del mouse sulla cartella oppure dal menu accanto, tramite la freccia nera, potete selezionare la voce “Condivi Cartella”. Dalla finestra “Proprietà condivisione” scegliete anche se condividere la cartella con utenti o gruppi interni oppure con degli esterni; o ancora, se rendere pubblica la cartella tramite la generazione di un Url. Grazie alla sezione “Ruolo” potete assegnare le deleghe di Visualizzatore, Gestore o Amministratore e, nel campo “Messaggio”, andare ad inserire il tipo di notifica che si intende far arrivare. Il sistema genererà un’e-mail di notifica di avvenuta condivisione, con i relativi dettagli. Agli utenti esterni sarà consentito l’accesso tramite l’inserimento di credenziali scelte in fase di accettazione della condivisione.

 

Per conoscere nel dettaglio tutte le informazioni relative alla funzionalità di condivisione delle cartelle in Zimbra potete contattare un nostro esperto o richiedere una demo.

 

Fonte immagine: Pexels.com